Termini generali e condizioni
Si prega di leggere attentamente i seguenti Termini e Condizioni Generali ("TCG"). Registrandoti, accetti Termini e Condizioni Generali.

1. Definizioni

Se non espressamente indicato, si applicano le definizioni di seguito riportate. In applicazione dei seguenti termini e condizioni, airhosted GmbH ("appaltatore", "noi") offre vari servizi in relazione alla locazione e subaffitto di appartamenti e case (in affitto) ("proprietà in affitto" ) agli ospiti ("ospiti").

a. "Cliente", "Tu", "Proprietario della proprietà in affitto": la persona che ci incarica di occuparci della locazione o del subaffitto della sua proprietà in affitto.

b. "Appaltatore", "Noi": airhosted GmbH con sede a Zurigo.

c. "Termini e condizioni generali": le condizioni generali di contratto, anche modificate di volta in volta, costituiscono parte integrante del contratto tra il Cliente e l'Appaltatore.

d. "Proprietà in affitto": la tua casa (affittata) o appartamento (affittato) che desideri (sub)affittare tramite noi.

e. "Ospiti": le persone che affittano l'immobile in affitto del Cliente.

f. "Servizio": Servizi dell'Appaltatore, quali ad esempio: (sub)affitto completo, inserimento di annunci pubblicitari, pulizia, lavaggio, check-in, check-out e altri servizi prenotabili su www.airhosted.ch o altro con noi.

g. "Contratto": il contratto di (sub)affitto dell'immobile locato tra l'Appaltatore e il Cliente.

2. Validità

2.1 Queste TCG sono valide fino a revoca. L'Appaltatore si riserva il diritto di modificare le presenti TCG e le altre condizioni in qualsiasi momento. Le nuove condizioni saranno comunicate al Cliente mediante pubblicazione sul sito web e via e-mail e si riterranno approvate se il Cliente non solleva opposizione entro un mese dalla comunicazione.

2.2 Al momento della firma del Contratto, le TCG diverranno valide e vincolanti per le parti. Costituiscono parte integrante dell'Accordo concluso. Le deviazioni dalle disposizioni delle presenti TCG in singoli casi devono essere effettuate per iscritto.


3. Conclusione del contratto, rapporti giuridici, procura

3.1 Il contratto di locazione dell'immobile in locazione è concluso esclusivamente tra il Cliente e l'Ospite; l'Appaltatore funge da intermediario e agente del Cliente nella conclusione del contratto.

3.2 Il Cliente e l'Appaltatore convengono che il rapporto contrattuale dovrà svolgersi nell'ambito della cooperazione tra parti professionali e che nessun contratto dovrà essere concluso per servizi di normale consumo destinati alle esigenze personali o familiari di una delle parti. Inoltre, le parti precisano espressamente che il contratto non instaura né un rapporto di lavoro né un rapporto societario.

3.3 L'Appaltatore ha il diritto di concedere sub-autorizzazioni per l'adempimento del servizio in relazione all'immobile in locazione, in particolare ad altre piattaforme che forniscono servizi in relazione alla(sub)affitto a breve termine di appartamenti e case.

3.4 Le persone che sono state rimosse o bloccate da airhosted dal suo servizio non sono autorizzate a registrarsi nuovamente al servizio.


4. Responsabilità

4.1 Il Cliente si impegna e assicura a compilare tutti i dettagli in modo veritiero al momento della registrazione. I minorenni o le persone che non sono pienamente in grado di agire confermano con la registrazione di avere il consenso del loro legale rappresentante per la registrazione.

Se ti registri con noi o utilizzi il nostro Servizio per conto di una società, associazione o altra organizzazione, garantisci di essere autorizzato a rappresentarla.

4.2 Il Cliente garantisce che l'Immobile Locato rispetta a tutti gli effetti le normative vigenti in materia di sicurezza e fruibilità e che non vi sono prove di alcun rischio per l'incolumità degli Ospiti. Il Cliente dovrà garantire che la Proprietà Locata e l'area circostante soddisfino i più elevati standard di salute e sicurezza. Il Cliente dovrà consentire all'Appaltatore l'accesso illimitato ai Locali durante i periodi in cui i Locali sono prenotati e per un periodo ragionevole prima e dopo.

4.3 L'Appaltatore dovrà eseguire il Servizio in buona fede e con la dovuta diligenza.

4.4 Il Cliente garantisce che l'Appaltatore è autorizzato ad utilizzare l'Immobile Locato alle condizioni concordate e nei tempi concordati o rilasciati dal Cliente. Nella misura in cui il Cliente non è il proprietario ma l'inquilino dell'Immobile Locato, il Cliente garantisce di avere il necessario consenso del proprietario per il subaffitto. Il cliente si assume ogni responsabilità di terzi e autorità per eventuali pretese derivanti da mancanza di autorizzazione.

4.5 Il Cliente garantisce che il (sub)affitto dell'Immobile Locato non viola alcuna norma o regolamento locale, comunale, cantonale o di altro tipo, e, in particolare, che gli affitti a breve termine nel luogo dell'Immobile Locato non limitano in alcun modo la messa a disposizione degli Ospiti dell'Immobile Locato. Il Cliente conferma di aver effettuato sufficienti indagini al riguardo.

4.6 L'adempimento di tutti gli obblighi relativi alla registrazione degli Ospiti presso le autorità locali (moduli di registrazione o simili) e la riscossione delle tasse di soggiorno è di esclusiva responsabilità del Cliente. Airhosted può svolgere tali compiti per conto del Cliente se questo è espressamente concordato. In questo caso, airhosted è obbligata a svolgere i relativi compiti con la dovuta diligenza, ma non è obbligata a verificare l'identità degli Ospiti e/o ad effettuare ulteriori operazioni di riscossione delle tasse di soggiorno.

4.7 In linea di principio, spetta all'Appaltatore decidere in che modo e da chi dovrà essere svolto il servizio. L'Appaltatore può anche far eseguire il servizio da terzi. In tal caso, l'Appaltatore non risponde dei terzi da lui incaricati, per quanto la responsabilità possa essere esclusa (art. 101 par. 2 CO).

4.8 L'assicurazione dell'immobile locato è di esclusiva responsabilità del Cliente.

4.9 È responsabilità del Cliente informare l'Appaltatore senza che gli sia richiesto e senza indugio di qualsiasi circostanza che possa pregiudicare la corretta esecuzione del Servizio.

4.10 Il Cliente è responsabile della completezza e dell'affidabilità di tutta la documentazione richiesta.

4.11 Qualora il Cliente non fornisca tempestivamente all'Appaltatore tutte le informazioni necessarie per la corretta esecuzione del Servizio, l'Appaltatore potrà recedere dal Contratto e tutti i costi (compreso il mancato guadagno) saranno a carico del Cliente.

4.12 Il Cliente è responsabile della sicurezza e dell'usabilità dell'Immobile Locato.
I dati personali che trattiamo vengono archiviati e conservati solo per il tempo necessario allo scopo per cui sono archiviati o per il tempo in cui abbiamo un interesse legittimo a conservarli. La conservazione può avvenire anche oltre, se ciò è stato previsto dal legislatore tramite ordinanze, leggi o altri regolamenti a cui siamo soggetti. I
dati saranno, inoltre, bloccati o cancellati alla scadenza del periodo di conservazione prescritto dalle normative già citate, a meno che non sia necessaria un'ulteriore conservazione dei dati per la conclusione o l'adempimento di un contratto.

Ci riserviamo, inoltre, il diritto di utilizzare ulteriormente i dati in forma anonima.

5. Prezzi, termini e condizioni e modalità di pagamento

5.1 Salvo diverso accordo contrattuale, l'Appaltatore determinerà i prezzi e le condizioni alle quali gli Ospiti possono utilizzare l'alloggio affittato. Il Cliente può fissare un prezzo minimo al di sotto del quale l'oggetto noleggiato non può essere affittato. Resta impregiudicato il compenso pattuito tra il Cliente e l'Appaltatore per l'utilizzo del bene locato. Qualsiasi profitto/perdita rimarrà all'Appaltatore.

5.2 Salvo diverso accordo, le fatture devono essere pagate al netto entro 30 giorni dalla data della fattura.

5.3 I reclami sulle fatture devono essere presentati per iscritto entro 14 giorni dal ricevimento della fattura.

5.4 Assegni e cambiali non sono accettati come mezzo di pagamento.

6. Cessazione

Finché non vi è alcuna prenotazione aperta per l'Immobile locato, il rapporto contrattuale tra il Cliente e l'Appaltatore può essere risolto per iscritto da una delle parti in qualsiasi momento senza preavviso scritto. Sono riservati reclami per lavori già eseguiti, prenotazioni ancora aperte e richieste di risarcimento danni in caso di disdetta prematura. In caso di prenotazione ancora aperta degli ospiti, il contratto può essere risolto al termine dell'ultima prenotazione.

In caso di risoluzione del contratto prima della fine dell'ultima prenotazione, il Cliente dovrà indennizzare integralmente airhosted (compreso il mancato guadagno e qualsiasi danno alla reputazione di airhosted).

7. Riservatezza, protezione dei dati

Nel caso di dati raccolti, elaborati ed utilizzati nell'ambito i) del Contratto e ii) dei contratti conclusi dall'Appaltatore per conto del Cliente (in particolare, ma non esclusivamente, dati relativi a persone), la riservatezza, la disponibilità e l'integrità dei dati sono garantite dall'Appaltatore.

L'Appaltatore si impegna a utilizzare tutti i dati trasmessi dal Cliente e dagli Ospiti solo per l'adempimento degli obblighi ad esso incombenti ai sensi del Contratto. In particolare, è consentito trasmettere informazioni a terzi ai sensi dell'articolo 4.7 nonché ad altri soggetti terzi (es. compagnie assicurative, autorità, ecc.) qualora ciò sia necessario per la corretta evasione dell'ordine.

Non è consentito alcun ulteriore utilizzo dei dati trasmessi. Il contraente si impegna a rispettare le disposizioni pertinenti della legge sulla protezione dei dati (in particolare il GDPR e la legge svizzera sulla protezione dei dati) e a garantire che i suoi dipendenti e/o qualsiasi altra terza parte utilizzata per la fornitura di servizi siano sufficientemente informati, istruiti e obbligati sulla natura e la portata della segretezza dei dati.

8. Forza maggiore

L'Appaltatore non sarà responsabile per eventi di forza maggiore che rendano notevolmente più difficile l'esecuzione contrattuale per l'Appaltatore o ostacolino temporaneamente o rendano impossibile la corretta esecuzione del contratto. Per forza maggiore si intendono tutte le circostanze indipendenti dalla volontà e dall'influenza delle parti contraenti, come calamità naturali, pandemie/epidemie, attacchi terroristici, scioperi o altre circostanze imprevedibili, gravi e al di fuori del controllo delle parti contraenti e verificarsi dopo la conclusione del presente contratto.

9. Reclami

In caso di reclamo da parte di un Ospite, il Cliente è obbligato a collaborare con l'Appaltatore al fine di scoprire l'origine del problema e, se possibile, risolverlo.

10. Responsabilità

10.1
Il Cliente sarà internamente responsabile nei confronti dell'Appaltatore per l'idoneità e l'assenza di vizi della proprietà locata e dovrà rimborsare all'Appaltatore il congruo risarcimento concesso agli Ospiti in considerazione della legge di viaggio applicabile (riduzione, danni, risarcimento agli Ospiti interessati eccedente il minimo dovuto, se applicabile, al fine di ripristinare la soddisfazione del Cliente) nonché ogni altra spesa. Qualsiasi compenso fornito agli Ospiti dall'Appaltatore sarà compensato o dedotto dai servizi dell'Appaltatore al Cliente.

10.2 Se e nella misura in cui l'Appaltatore è responsabile in relazione all'inosservanza da parte del Cliente di obblighi legali o contrattuali, garanzie o disposizioni applicabili, i terzi, il Cliente dovrà indennizzare e tenere indenne l'Appaltatore da e contro ogni e qualsiasi risarcimento dei danni (comprese le spese legali) sostenuti.

10.3 Per eventuali reclami degli Ospiti a causa di cancellazioni da parte del Cliente, il Cliente sarà l'unico responsabile. In questo caso, il Cliente si assume anche le pretese avanzate nei confronti di airhosted nonché i costi sostenuti da airhosted.

10.4 L'Appaltatore non sarà responsabile per eventuali danni causati dagli Ospiti durante il soggiorno. Eventuali richieste di risarcimento danni (ad es. per danni all'immobile in locazione causati dagli Ospiti) insorgono esclusivamente nei confronti degli Ospiti. Airhosted non si assume espressamente alcuna responsabilità per la selezione e le azioni degli Ospiti.

11. Non sollecitazione, esclusività

11.1
Il Cliente garantisce e si impegna a non contattare in alcun modo gli ausiliari dell'Appaltatore di cui alla clausola 4.7 (dipendenti, agenti, altri) senza il consenso scritto dell'Appaltatore per tutta la durata del Contratto e per i due anni successivi alla sua risoluzione (dipendenti, agenti, altri) ( di persona, telefonicamente, via e-mail o in qualsiasi altra forma di comunicazione), e/o mantenere qualsiasi contatto, salvo che tale contatto sia di natura puramente privata, e in particolare non compiere alcuno sforzo per sollecitare, direttamente o indirettamente, tale persona ausiliaria, assumere o altrimenti contrarre tali persone ausiliarie per sé o per terzi (in particolare per la fornitura di servizi come quelli forniti all'Appaltatore nell'adempimento degli obblighi dell'Appaltatore ai sensi dell'Accordo).

11.2 Per qualsiasi violazione di un obbligo ai sensi delle presenti clausole 11.1, il Cliente dovrà pagare all'Appaltatore una penale di CHF 10.000 per violazione. Il pagamento della penale non esonera il Cliente dall'obbligo di continuare ad osservare tale disposizione. Resta riservato il diritto al risarcimento di ulteriori danni.


12. Clausola di separabilità

L'invalidità di singole disposizioni delle presenti TCG o dell'accordo non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. La disposizione non valida sarà sostituita da una disposizione che si avvicini il più possibile allo scopo della disposizione originaria. In caso di scappatoie non intenzionali, lo stesso vale per l'Accordo.

13. Foro competente e diritto applicabile

Il foro competente esclusivo è Zug. Si applica il diritto svizzero.
PIÙ INFORMAZIONI
ISCRIVITI
© AIRHOSTED.CH
Airhosted non è affiliato con Airbnb, Booking.com, Homeaway.