Airhosted Blog Italiano

Cosa devi sapere quando decidi di Affittare il tuo Appartamento per le Vacanze?

Molte persone possiedono un secondo appartamento, che sia perché si sono trasferite dalla loro casa in cui hanno sempre vissuto per perseguire la propria carriera, per esigenze personali o per mettere su famiglia, o semplicemente perché vivono in una città e lavorano in un'altra. Le ragioni possono essere molteplici e differenti, ma questo non è il tema principale dell’articolo.

Infatti, l’articolo si concentra sulla quantità di appartamenti vuoti disponibili in Svizzera/informazioni di swissinfo.ch che, dunque, non sono né occupati dai proprietari, né affittati, né in affitto regolare, né in affitto a breve termine in quanto case vacanze. La tendenza è in crescita dal 2009 ed è stata sostenuta anche da UBS nel 2017.

Inoltre, non possiamo ignorare un altro fatto evidente: nell’ultimo decennio il mercato delle cosiddette Case Vacanze o affitti a breve termine, qualunque nome si scelga di utilizzare, è in costante crescita.

Sulla base delle informazioni raccolte da Statista, si prevede che le entrate nel settore Case Vacanze raggiungeranno i 81.143 milioni di dollari nel 2022 e il numero di viaggiatori che utilizzeranno tali servizi dovrebbe ammontare a 893,7 milioni entro il 2026.

La Svizzera non fa eccezione all’interno di questo settore di mercato in continua crescita, e ovviamente ha molto da offrire considerando l'enorme quantità di immobili disponibili.

Quindi, se sei il proprietario di un immobile o un proprietario di appartamenti, potresti considerare di mettere in affitto i tuoi beni per capitalizzarli, guadagnare un reddito extra e trarre pieno beneficio dall’attuale entusiasmo di cui il settore turistico sta godendo e che continuerà a crescere anche una volta finita la pandemia di coronavirus.

Tuttavia, questo tipo di attività differisce in maniera importante dai servizi di affitto standard o di locazione su base annuale o più lunga, che sono ben noti da decenni e utilizzano know-how speciali. Sono necessari tempo ed esperienza per far sì che tali operazioni possano venire gestite con successo e senza intoppi.

Gli affitti a breve termine, noti anche come "case vacanze", potrebbero essere l'opzione giusta per te. Con questo particolare modello puoi, come minimo, raddoppiare le entrate generate.

I primi passi per cominciare a guadagnare dall'affitto della tua proprietà sono: preparare e dotare la tua proprietà dell'arredamento adeguato, commercializzarla in modo efficace, decidere e gestire i prezzi, pubblicizzarla, gestire il tuo calendario e, naturalmente, servire gli ospiti e mantenere la proprietà in ottime condizioni.

Puoi fare tutto questo effettuando tutti i processi da solo pubblicizzando la tua proprietà su siti di annunci come Airbnb, Booking e altri. Oppure, puoi affidarti ad una società di gestione immobiliare professionale come Airhosted.

Che cos’è un affitto di case vacanze a breve termine?


Gli affitti a breve termine sono pensati per periodi più brevi (soggiorni temporanei) e sono utilizzati dai viaggiatori per diversi motivi: turismo, affari, istruzione, ecc.

Con affitti a breve termine si intendono quelle proprietà di vario tipo inserite su siti pubblicitari o su piattaforme di affitto di proprietà che consentono ai proprietari di immobili di pubblicizzarsi, ottenendo l’esposizione necessaria per raggiungere un numero elevato di potenziali inquilini e viaggiatori. Gli affitti a breve termine sono anche indicati come "case vacanze".

Molti proprietari di immobili preferiscono questo modello di affitto, in quanto è possibile affittare la propria proprietà quando non la si sta occupando per uso personale e, in questo modo, guadagnare ancora una volta grazie ad un reddito secondario costante. Gli scenari possibili sono veramente molti. Nel caso avessi già in mente delle domande specifiche, ti consigliamo di contattare il nostro team di specialisti che sarà lieto di risolvere qualsiasi tuo dubbio.

Vantaggi degli affitti a breve termine


Nonostante gli affitti a lungo termine promettano un’occupazione continua, sicurezza e affitto regolare, gli affitti a breve termine offrono i medesimi benefici e, in realtà, anche di più. Ecco una lista dei principali vantaggi: livelli di reddito più elevati, maggiore flessibilità, maggiore controllo e sicurezza (dato che la proprietà viene ispezionata e pulita regolarmente) e, ultimo ma non meno importante, la possibilità di programmare (prenotare per un determinato periodo) il tempo per le tue personali esigenze di utilizzo della proprietà.

Se ti trovi lontano dall'immobile in cui vuoi operare l’affitto professionale, ma anche nel caso in cui si trovasse nella stessa città in cui vivi, puoi rivolgerti ai servizi di esperti del settore che sapranno gestire tutte le operazioni dall’alto verso il basso per conto tuo, e tutto ciò che dovrai fare tu sarà ricevere i pagamenti e curare il tuo calendario in modo da rimanere regolarmente aggiornato sui tassi di occupazione.

Gli affitti a breve termine possono rivelarsi particolarmente utili nei casi in cui tu, come locatore, non vuoi che il tuo immobile rimanga vuoto mentre stai viaggiando all'estero o lavorando in altre città.

I servizi che un'azienda così professionale svolgerà per te sono piuttosto numerosi e richiedono inoltre parecchio tempo.

Tutti i servizi dovranno essere preparati eccezionalmente e presentati agli ospiti che soggiorneranno nei tuoi appartamenti, così che tu possa gradualmente aumentare la valutazione dei tuoi immobili e diventare il primo risultato nei motori ricerca. Tutti i dettagli riguardo i servizi coperti dalla società possono essere trovati sul sito web ufficiale di Airhosted.

Maggiori dettagli seguiranno nella seconda parte di questo articolo. Rimani aggiornato e seguici su Facebook, LinkedIn e Instagram per restare al passo con gli aggiornamenti e le novità più recenti.